VELA VERDE + B.o.B.

May 23, 2016

Il progetto consiste nella progettazione di una barca a vela ecosostenibile e bio-compatibile. L’idea nasce dalla considerazione che un mezzo di trasporto, basato sulla trazione a vela e destinato ad operare in ambienti di elevato pregio naturalistico e di vitale importanza ecosistemica, non può non avere il minimo impatto sull’ecosistema stesso, ormai sottoposto a notevole stress dovuto all’incremento esponenziale che, negli ultimi anni, ha interessato la navigazione da diporto.

 

Vela Verde

7604295_orig

 B.o.B. 10.00 | Blue Ocean Boat

Model

L’imbarcazione totalmente ecologica del futuro è stata sviluppata nell’ambito del progetto “Vela Verde”. L’idea nasce dalla considerazione che un mezzo di trasporto, basato sula trazione a vela e destinato ad operare in ambienti di elevato pregio naturalistico e di vitale importanza eco-sistemica, non può non avere il minimo impatto sull’ecosistema stesso, ormai sottoposto a notevole stress dovuto all’incremento esponenziale ce, negli ultimi anni, ha interessato la navigazione da diporto. La problematica e il tema di progettazione è stato sviluppato e portato avanti nel seminario svolto all’interno del Corso di Laurea Magistrale in Design – Laboratorio di Communication Design – A.A. 2013/14 tenuto dalla Prof.ssa Laura Giraldi e coordinato dall’Arch. Egidio Raimondi e dall’Arch. Massimo Sabatini, entrambi co-fondatori di Projekto Studio di Architettura, con la consulenza inoltre per quanto riguarda lo Yacht Design dell’Arch. Rodolfo Foschi ed in collaborazione per lo sviluppo e la ricerca sulle tecnologie del legno del CNR-IVALSA nella persona del Dott. Benedetto Pizzo. Per un maggior approfondimento riguardo il concept e lo sviluppo del progetto “Vela Verde” clicca qui.

La nautica vive un momento di ripresa e di passaggio. Negli ultimi anni la Ricerca e Innovazione sono rimaste indietro, e non si riscontra l’applicazione dei principi dell’eco-design altrove adottati. Tra le sfide più difficili: la insostenibilità di lungo periodo della vetroresina degli scafi; e la tossicità di materiali e processi utilizzati per l’assemblaggio e il coating.

L’Azione BOB prepara la messa in produzione e il lancio di una barca a vela di nuova concezione, totalmente sostenibile, con scafo in legno, materiali e tecnologie costruttive avanzate ed eco-efficiente, da produrre in serie. Il nuovo modello contribuirà aumentare il fatturato delle imprese manifatturiere coinvolte, e le vendite all’estero. Il progetto punta sullo sviluppo delle tecnologie del ‘friction welding rotativo’ e l’uso della caseina per la saldatura strutturale e incollaggio del legno, e materiali ecologici per il rivestimento. BOB veicola potentemente i valori e le tecnologie della sostenibilità ambientale. Ciò consente di incontrare – e coltivare – la sensibilità di segmenti di mercato in espansione nella nautica da diporto; e di disseminare e trasferire tecnologie e valori in altri settori industriali. In ogni caso i partner godono dei vantaggi del first mover.

BOB realizzerà: processi costruttivi e produttivi innovativi per la nautica; prototipo di barca a vela da produrre; prospettive di business per i Partner; proposta di valore forte, per la clientela nautica e per gli altri settori interessati.

La transnazionalità riflette le specializzazioni dei Partner, e la vocazione delle aree: ecodesign e ricerca sui materiali sulle tecniche costruttive del legno sul versante italiano; materiali avanzati (e gestione dell’energia rinnovabile) sul versante francese. Produzione e servizi per la nautica – con accenti diversi – sono interessati all’innovazione nelle aree di cooperazione.